Croazia: domati incendi in Dalmazia

Distrutti 400 ettari di boschi e vegetazione

In Croazia sono stati domati gli incendi che da sabato scorso hanno divorato in Dalmazia centrale circa 400 ettari di boschi e macchia mediterranea, avvicinandosi anche a luoghi abitati. La situazione intorno alle località turistiche di Podgora e Tucepi, nella Riviera di Makarska, a sud di Spalato, è da oggi sotto controllo. I 700 turisti evacuati per precauzione nella notte tra domenica e lunedì dalle strutture alberghiere ritenute a rischio sono ritornati nelle loro stanze. Dai primi accertamenti e' emerso che la possibile causa del vasto incendio, alimentato dal forte vento di bora, potrebbe essere stato l'uso improprio di articoli pirotecnici durante una festa di nozze. Circa 150 vigili del fuoco sono ancora dispiegati nella zona interessata per prevenire nuovi focolai.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA