Merkel,modifica trattati non è in agenda

La cancelliera, 'rimaniamo per il no agli eurobond'

"Noi rimaniamo per il no agli eurobond e siamo per la responsabilità delle singole nazioni" rispetto al debito. Lo ha detto Angela Merkel in conferenza stampa con il premier lituano. La cancelliera ha ricordato che esistono strumenti per poter praticare la solidarietà nell'eurozona come l'Esm, "se la stabilità è a rischio".

"La modifica dei trattati dell'Ue non è in agenda". Lo ha detto Angela Merkel a Berlino in conferenza stampa col premier lituano Saulius Skevernelis. La cancelliera ha poi aggiunto che la Germania rimane per "il no agli eurobond" ed è favorevole alla "responsabilità delle singole nazioni" rispetto al debito. Merkel ha ricordato che esistono strumenti per poter praticare la solidarietà nell'eurozona come l'Esm, "se la stabilità è a rischio".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA