Cesare Battisti scopre figlio in Brasile

Ex terrorista dei Pac ha fatto esame del Dna

SAN PAOLO - Cesare Battisti ha scoperto di avere un figlio brasiliano di due anni e mezzo. L'ex terrorista dei Proletari armati per il comunismo, condannato all'ergastolo in via definitiva per quattro omicidi commessi durante gli anni di piombo, ha avuto la conferma di essere il padre di un bambino di due anni e mezzo dopo il test del dna, secondo quanto scrive il sito Uol. Battisti, 61 anni, ha ottenuto lo status di rifugiato politico in Brasile dall'ex presidente Lula il 31 dicembre del 2010, ultimo giorno del suo secondo mandato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA