Aereo Egypt Air dirottato, si teme kamikaze a bordo

Da Alessandria a Cipro. E' un Airbus con 81 persone a bordo

"Un Airbus dell'Egyptair con 81 passeggeri a bordo è stato dirottato da Alessandria d'Egitto verso Larnaca (Cipro)". "Il nostro volo MS181 è stato dirottato". Così l'EgyptAir in un tweet conferma il dirottamento.

"Il dirottatore è di nazionalità egiziana, si chiama Ibrahim Samaha ed era seduto al posto 38 K": lo scrive l'agenzia ufficiale egiziana Mena. Dal canto suo la tv di Stato egiziana cita "fonti sul posto" secondo le quali il dirottatore ha chiesto "asilo politico a Cipro". L'uomo aveva "chiesto di andare a Istanbul ma il pilota ha rifiutato", aggiunge la tv in sovrimpressione.

Tutti i passeggeri tranne l'equipaggio e quattro "stranieri" sono stati rilasciati: "C'è anche un cittadino italiano ancora a bordo dell'aereo EgyptAir dirottato stamani": lo riferisce la Farnesina. La famiglia è stata avvertita.

La Bbc riporta indiscrezioni in base alle quali fra gli ostaggi rimasti a bordo vi sarebbero anche cittadini britannici. Il Foreign Office da parte sua non commenta, ma in una nota ufficiale fa sapere d'essere "in contatto con le autorita' cipriote ed egiziane dopo il dirottamento dell'aereo atterrato a Cipro".

"Un aereo Egyptair di tipo Airbus 320, numero di volo 181 con 81 passeggeri a bordo che andava dall'aeroporto Borg El Arab", quello di Alessandria, "allo scalo del Cairo è stato dirottato": lo scrive la compagnia egiziana in un comunicato precisando che "il pilota Omar El Gamal ha comunicato una minaccia da parte di un passeggero che portava una cintura esplosiva e ha obbligato il pilota ad atterrare all'aeroporto di Larnaca a Cipro".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA