Abu Mazen a Biden, contro Isis uno Stato

Indipendente con Gerusalemme est per capitale

"Il terrorismo va combattuto in tutte le sue forme e una vittoria su questo e l'Isis richiede l'istituzione di uno stato palestinese indipendente con Gerusalemme est sua capitale". Lo ha detto - secondo i media palestinesi - il presidente Abu Mazen nell'incontro di ieri sera con il vicepresidente Usa Joe Biden. A questi - ha sostenuto l'agenzia Maan - Abu Mazen ha offerto le proprie condoglianze per l'uccisione del cittadino Usa, Taylor Force, in un attentato palestinese l'altro ieri a Tel Aviv. Al tempo stesso ha osservato che Israele "negli ultimi cinque mesi ha ucciso 200 palestinesi". Un dato che - hanno fatto notare i media israeliani - comprende anche i palestinesi uccisi in quanto responsabili degli attentati. Per Abu Mazen, "i continui diktat israeliani, la costruzione degli insediamenti e il rafforzamento dell'occupazione sono la ragione dell'attuale violenza e bagno di sangue".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA