Si barrica in fabbrica Sydney, due morti

Alla periferia di Sydney, assalitore poi si uccide

(ANSA) - SYDNEY, 7 MAR - Un uomo armato si è barricato dentro una fabbrica a Sydney per circa sei ore, uccidendo una persona e ferendone altre due, prima di uccidersi. La polizia era intervenuta per circondare l'edificio nella zona industriale a sud-ovest della città australiana, dopo una segnalazione di spari. Dopo circa sei ore, ha fatto irruzione, trovato un 33enne morto probabilmente dopo essersi sparato, un altro cadavere e due persone ferite, hanno riferito le forze dell'ordine.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA