Rupert Murdoch e Jerry Hall sposi, oggi cerimonia in chiesa

Michael Caine, Lloyd Weber e Rebekah Brooks tra gli invitati

Sir Michael Caine, Andrew Lloyd Weber, il ministro della Giustizia Michael Gove, sono solo alcuni dei celebri ospiti invitati alle 'seconde' nozze di Rupert Murdoch e Jerry Hall. Dopo il matrimonio celebrato ieri in comune oggi la 59enne storica ex di Mick Jagger e l'84enne magnate australiano si sono detti 'sì' nella chiesa di St Bride a Fleet Street, la celebre via dei giornali a Londra. Abito blu per lui, color ghiaccio di seta e tulle per lei che, come ieri, ha indossato scarpe bassissime argentate. All'anulare un diamante da 20 carati del calore di 2,4 milioni di sterline. Presenti, naturalmente, i figli di entrambi. Grace, nata dall'unione tra Murdoch e Wendi Deng, e le due figlie di Jerry Hall, Georgia May e Lizzy hanno svolto il ruolo di damigelle vestite di celeste e con un bouquet di fiori in mano, mentre il figlio Gabriel l'ha accompagnata all'altare. L'ex marito Mick Jagger, sarebbe invece secondo i tabloid, "sconvolto e inorridito" dalle nuove nozze di Jerry Hall. In chiesa non poteva mancare la rossa e controversa Rebekah Brooks, tornata al timone della News Uk di Murdoch dopo gli scandali sulle intercettazioni che l'hanno coinvolta e per i quali è anche finita in tribunale. In pizzo blu scuro e gonna sopra al ginocchio, la ex direttora di News of the World è apparsa sorridente accanto al marito.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA