Australia: premier annuncia rimpasto

Dopo scandali che hanno portato a dimissioni tre ministri

    Il primo ministro australiano, Malcolm Turnbull, ha annunciato oggi un rimpasto di governo dopo che tre ministri hanno rassegnato le dimissioni a causa di scandali e due hanno detto che lasceranno entro pochi mesi per andare in pensione.
    Si tratta del secondo grande rimpasto per Turnbull da quando è salito al potere lo scorso settembre. Sono entrati nella squadra di governo sei nuovi ministri e il premier ha assicurato che non prevede altri cambiamenti fino alle prossime elezioni a settembre.
    Le prime dimissioni nel governo Turnbull sono arrivate a fine dicembre, quando una funzionaria pubblica ha denunciato il comportamento molesto di un ministro ubriaco in un bar di Hong Kong. Un altro ministro si é dimesso ieri poiché sospettato di avere interessi finanziari in un viaggio a Pechino fatto con un uomo d'affari australiano e un terzo ha lasciato oggi perchè sospettato di avere consultato illegalmente l'agenda del presidente della Camera.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA