Francia, al via dibattito su sicurezza

Si annuncia confronto acceso. Valls, "serve unità incrollabile"

(ANSA) - PARIGI, 5 FEB - Sbarca oggi in Parlamento, dove si annunciano giornate di dibattito di fuoco, la riforma della Costituzione francese per modificare la regole della sicurezza dopo gli attentati del 13 novembre. Il progetto ha provocato discussioni anche nella maggioranza e le dimissioni di Christiane Taubira, ministra della Giustizia contraria a una delle norme più discusse, la revoca della nazionalità.
    Il primo ministro, Manuel Valls, ha detto in apertura di dibattito che, di fronte alla minaccia del terrorismo, i francesi chiedono "di fare qualsiasi cosa per la loro protezione", e vogliono "un'unità incrollabile".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA