Kamikaze Isis a palazzo presidente Aden

Foreign fighter olandese, 'almeno 7 morti e 10 feriti'

 "Attacco kamikaze dell'Isis oggi contro il palazzo presidenziale ad Aden nello Yemen". Lo riferisce la direttrice del gruppo di monitoraggio dei siti jihadisti 'Site', Rita Katz su Twitter, citando il network di propaganda dei jihadisti 'Amaq'. Katz aggiunge che "almeno 7 persone sono rimaste uccise nell'attacco e 10 ferite".  L'Isis rivendica sul web l'attacco aggiungendo che è stato condotto dal "combattente olandese 'Abu Hunaifa al-Hollandi'". In Mali invece "almeno due soldati hanno perso la vita in un'esplosione a ovest di Gao" nel nord del Paese, "dopo che il loro veicolo è saltato in aria a causa di una bomba posta sul ciglio della strada", riferisce un portavoce delle forze armate maliane, il colonnello Souleymane Dembele . In un altro attacco avvenuto sempre a Timbuktu' un altro militare è morto, ha riferito un locale, portando il bilancio totale delle vittime a tre. Nessun gruppo fino ad ora ha rivendicato gli attentati, ma non si escludo un'azione dei jihadisti legati ad al Qaida.  Tensione anche nel Sinai dove ieri un colonnello e tre soldati sono rimasti uccisi per l'esplosione di una bomba piazzata su un lato della strada. L'attentato è stato rivendicato dall'Isis.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA