Obama, lascio Usa migliori rispetto 2008

'Esperienza straordinaria, ma non correrei per terzo mandato'

"Anche se potessi non correrei per un terzo mandato presidenziale": cosi' Barack Obama in un'intervista alla Cbs. "E' stato un privilegio straordinario svolgere questo incarico", spiega il presidente americano, sottolineando pero' come a pagare il prezzo di un tale impegno e' stata soprattutto la vita in famiglia. "La presidenza richiede una enorme dose di energia", spiega.
    Poi ribadisce la sua convinzione di lasciare la Casa Bianca in un'America migliore rispetto a quella che prese in mano nel 2008. La cosa che lo rende piu' felice nel terminare la presidenza? "Uscire finalmente da una bolla", ammette, non nascondendo la sofferenza di vivere sempre sotto stretto controllo da parte della sicurezza a Washington e durante i suoi viaggi in America e nel mondo. "E' stata la cosa piu' dura".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA