• Spagna: Rajoy rinuncia a investitura ma dice: "rimango candidato a guida governo"

Spagna: Rajoy rinuncia a investitura ma dice: "rimango candidato a guida governo"

"In questo momento non solo non ho una maggioranza a favore ma ho anche una maggioranza contro"

Il premier spagnolo uscente Mariano Rajoy ha rinunciato a presentarsi a una nuova investitura davanti al Congresso dei deputati, declinando una proposta in questo senso di re Felipe VI. Rajoy ha però fatto sapere di rimanere "candidato" alla propria successione. "In questo momento - ha detto - non sono in grado di presentarmi all'investitura, ha detto, non solo non ho una maggioranza a favore ma ho anche una maggioranza contro".

La decisione di Rajoy ha colto di sorpresa il mondo politico e la stampa, che prevedevano un primo tentativo del premier, arrivato primo ma senza maggioranza alle legislative del 20 dicembre, nonostante l'assenza di sostegni di altri partiti. Palazzo Reale ha annunciato che Felipe inizierà un nuovo giro di consultazioni con i leader politici mercoledì prossimo, e ha precisato che Felipe VI ha offerto a Rajoy di essere candidato alla investitura, ma che questi ha rinunciato.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA