Usa: poliziotto uccide ragazzina durante uno sfratto

Padre avrebbe puntato fucile, ragazzina colpita per sbaglio

Tragedia in Pennsylvania: una ragazzina di 12 anni, Ciara Meyer, e' stata uccisa per errore da un agente di polizia che si era presentato alla porta di casa per sfrattare la famiglia della bimba.

    Secondo le prime ricostruzioni il padre - Donald Meyer, di 57 anni - avrebbe aperto la porta puntando un fucile al poliziotto. L'agente avrebbe quindi sparato per difendersi: ma il proiettile ha finito per colpire Ciara, che stava in piedi dietro al padre.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA