Macedonia, in calo profughi da Grecia

Dal primo gennaio scorso sono giunti 18.712 migranti e profughi

Cala il flusso di migranti della rotta balcanica in arrivo in Macedonia dalla Grecia. Come ha riferito il ministero dell'interno a Skopje, nelle ultime 24 ore sono giounti 830 migranti e profughi, un numero sensibilmente inferiore a quelli degli ultimi mesi, quando la media di arrivi in Macedonia era di 1.500 al giorno. Dal primo gennaio scorso, è stato precisato, in Macedonia sono giunti 18.712 migranti e profughi, in maggioranza siriani, afghani, iracheni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA