Addio a eroe Gb che conquistò macchina nazista 'Enigma'

L'ufficiale la recuperò a bordo di un U-boot nell'Atlantico

E' morto uno degli ultimi eroi che parteciparono alla guerra dei codici per rivelare il segreto della macchina Enigma, usata dai nazisti per le comunicazioni criptate via radio durante il Secondo conflitto mondiale. Il capitano di corvetta David Balme, nato a Londra, si è spento a 95 anni, e viene ricordato dalla stampa britannica come un protagonista indiscusso di quella che fu una vera e propria epopea militare combattuta fra le gelide acque dell'Atlantico e le notti insonni nel centro di decifrazione alleato di Bletchley Park, vicino alla capitale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA