Kamikaze in locale a Mogadiscio, 3 morti

Autorità: è opera degli al-Shabaab

Un kamikaze si è fatto esplodere in un ristorante della capitale somala Mogadiscio, uccidendo almeno tre avventori. L'attentatore suicida era vestito come un uomo d'affari ma sotto indossava un giubbotto esplosivo e si è fatto saltare in aria subito dopo essere entrato nel Village Restaurant. Secondo le autorità, l'attentato è stato organizzato dagli integralisti islamici al-Shabaab. E' la terza volta in pochi giorni che viene attaccato un ristorante a Mogadiscio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA