In Galilea dollari con volto Baghdadi

E con scritte inneggianti allo Stato islamico

Riproduzioni di banconote da 100 dollari statunitensi con la sovrapposizione dell'effigie di Abu Bakr al-Baghdadi sono stati rinvenute in diverse localita' della Galilea, in prossimita' di Kiryat Shmona. Un esame piu' approfondito delle banconote ha rivelato che, a sorpresa, il testo in arabo polemizzava con l'Isis e che accanto alla immagine di al-Baghdadi figurava un altro miliziano islamico: Abu Muhammad al-Julani, leader della fazione anti-Assad Jabhat al-Nusra, che combatte contro il regime di Bashar Assad. Ha cosi' preso piede le ipotesi che le banconote siano state lanciate dall'aviazione siriana per persuadere i combattenti islamici nel Golan siriano a deporre le armi, e che una folata di vento le abbia portate nei villaggi della Galilea.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA