Grumpy Cat, celebrità al museo delle cere

La gatta imbronciata esposta al Madame Tussauds di San Francisco

Tardar Sauce, conosciuta su Internet con il soprannome Grumpy Cat, gatto imbronciato, è una gatta e un fenomeno sul web, nota per la sua particolare espressione facciale.

La sua padrona, Tabatha Bundensen, afferma che la sua inusuale espressione "brontolona" è causata da un raro fenomeno di nanismo felino.

Nel 2014 la pagina "The Official Grumpy Cat" su Facebook aveva raggiunto più di 10 milioni di like.

Grumpy Cat era inoltre sulla prima pagina del The Wall Street Journal del 30 maggio 2013 e su quella della rivista New York del 7 ottobre dello stesso anno.

Nell'agosto 2015 è stato annunciato che sarebbe stata esposta una statua di cera con le fattezze di Grumpy Cat al museo Madame Tussauds di San Francisco.

Ieri Tabatha Bundensen ha posato per i fotografi con la sua gatta davanti alla statua di cera .

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA