A. Saudita: sarà rilasciato britannico

Rischiava 350 frustate. Lo annuncia ministro Hammond a Riad

 Sarà rilasciato in settimana il pensionato britannico Karl Andree, 74 anni, residente da tempo in Arabia Saudita e detenuto da circa un anno per aver prodotto un po' di vino in casa in violazione della sharia. L'uomo, malato, rischiava 350 frustate. Il suo caso era stato svelato solo di recente dalla stampa suscitando polemiche e fibrillazioni nell'alleanza di ferro Londra-Riad. L'annuncio è stato dato via twitter dal ministro degli Esteri, Philip Hammond, in visita nel Golfo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA