Video Isis, massacro cristiani in Libia

Site, Stato islamico minaccia e mostra decapitazioni e esecuzioni

Un nuovo video dell'Isis minaccia i cristiani e mostra l'uccisione di cristiani etiopi rapiti in Libia con colpi di pistola e decapitazioni. Lo riferisce il Site. Uno gruppo di rapiti è nelle mani di affiliati dell'Isis nell'est della Libia e l'altro nel sud, ma non è chiaro di chi si tratti. Un miliziano a volto coperto fa un dichiarazione prima delle immagini che mostrano l'uccisione di un gruppo e la decapitazione dell'altro in una spiaggia. C'è il logo del media dell'Isis, al-Furqan.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA