Isis, le tre ragazze inglesi hanno raggiunto Raqqa

Sarebbero passate dalla Turchia alla Siria attraverso la città di Arai e ora sarebbero sotto il controllo dell' Isis

Le tre teenager britanniche scappate dal Regno Unito per unirsi alle milizie dell'Isis dovrebbero trovarsi in una casa a Raqqa, la capitale dello stato islamico: è quanto si apprende dalla stampa inglese. Shamima Begum e Amira Abase, 15 anni, e Kadiza Sultana, 16, sono sparite dopo essersi imbarcate su un volo dall'aeroporto londinese di Gatwick a Istanbul. Si ritiene che le ragazze siano passate dalla Turchia alla Siria attraverso la città di Arai. Ora, secondo quanto si apprende a Londra, sarebbero sotto il controllo dell'Isis.

Secondo quanto si apprende, le tre teenager si sarebbero unite ad un'altra ragazza britannica di 15 anni, una loro compagna di scuola alla Green Academy di Bethnal Green anche lei quindicenne la cui identità non si conosce. Sono circa 22 le giovani donne che si ritiene abbiano raggiunto la Siria dal Regno Unito nell'ultimo anno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA