Yemen, 70 morti in naufragio migranti

A causa del maltempo, non ci sarebbero superstiti

Settanta migranti etiopi sono annegati nel naufragio di un'imbarcazione al largo delle coste dello Yemen, all'ingresso del Mar Rosso. Lo rende noto il ministero dell'Interno yemenita. La barca che trasportava i migranti clandestini del Corno d'Africa si è capovolta al largo di Al Makha, città portuale nei pressi dello stretto di Bab al-Mandeb. La causa del naufragio sarebbe stata il maltempo. Non ci sarebbero superstiti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA