Mosca, 'dispersi' due diplomatici a Kiev

E' giallo su arresto funzionari ambasciata russa in Ucraina

(ANSA) - MOSCA, 30 AGO - E' giallo sull'arresto di due funzionari dell'ambasciata russa a Kiev. Il terzo segretario Andrei Golovanov e l'addetto diplomatico Mikhail Shorin sarebbero stati arrestati questa settimana nella capitale ucraina nonostante avessero dei passaporti diplomatici, e Mosca li ha dichiarati "dispersi". Il ministero dell'Interno ucraino ha però negato che i due siano stati arrestati. Dal ministero degli Esteri russo giunge la richiesta di un "immediato rilascio".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA