Libia: assassinato capo intelligence dell'est

Ucciso a colpi d'arma da fuoco nel centro di Bengasi

Il capo dei servizi di intelligenge dell'est libico é stato assassinato a colpi d'arma da fuoco nel centro di Bengasi, luogo di questa regione in perenne contrasto con le autorità di Tripoli. Lo ha riferito una fonte dei servizi di sicurezza, chiedendo l'anonimato.

Il colonnello Ibrahim Al-Senoussi Akila "é stato assassinato a colpi d'arma d fuoco - ha spiegato la fonte - mentre si trovava vicino al Centro medico (ospedale) di Bengasi", nel centro della città.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA