Inchiesta Ros: Cassazione,prescrizione per gen. Ganzer

In appello era stato condannato a 4 anni e 11 mesi

La terza sezione penale della Cassazione ha riqualificato i fatti imputati al generale dei carabinieri Giampaolo Ganzer come di lieve entità, e pertanto è scattata la prescrizione. Lo ha deciso il collegio presieduto da Aldo Fiale al termine di una lunga camera di consiglio nell'ambito del processo a carico dell' ex capo dei Ros, che in appello lo aveva visto condannato a 4 anni e undici mesi per una serie di irregolarità in operazioni antidroga tra il '91 e il '97.

La Corte d'Appello di Milano, che insieme a Ganzer aveva giudicato anche alcuni suoi collaboratori, lo aveva condannato nel 2013 a 4 anni e undici mesi. All' udienza in Cassazione, il generale, che si era congedato nel 2012, era presente in aula. Al termine ha commentato: "è stato un passo importante per l'accertamento della verità".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA