Borsa: Aim nel 2019 è il primo hub finanziario europeo (2)

(ANSA) - MILANO, 8 GEN - I settori più importanti per numero di società sono industria (17%), tecnologia (17%) e finanza (16%). Le regioni più presenti su Aim sono Lombardia (41%), Emilia-Romagna (14%), Lazio (11%) e Veneto (8%). Il mercato Aim conta 48 pmi innovative. In dieci anni sono approdate su Aim Italia 183 società.
    Dei 207 milioni raccolti nel 2019 dalle Ipo, 30 milioni sono derivanti da una Spac (Gear 1). La capitalizzazione totale è di 1,2 miliardi. La raccolta media delle Ipo è stata di 5,9 milioni e il flottante in Ipo è stato di 24%. Nel 2018 la raccolta complessiva era di 1,32 miliardi, di cui l'11%, cioè 145 milioni, direttamente da società. Le nuove quotate provengono soprattutto da Lombardia (26%), Emilia Romagna (19%) e Veneto (6%). Seguono Toscana, Friuli, Lazio, Piemonte, Campania e Liguria ciascuna con 2 Ipo (6%), infine Marche, Umbria e Sicilia, ciascuna con una società (3%). In termini di raccolta di capitali, Emilia Romagna (31%), Lombardia (16%) e Piemonte (9%) si collocano ai primi posti. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video Economia




    Modifica consenso Cookie