Banca Ifis: cede immobile Milano da 50,5 milioni a Merope

(ANSA) - MILANO, 29 NOV - Banca Ifis ha ceduto a Merope Asset Management un immobile in corso Venezia 56 a Milano per 50,5 milioni di euro. La cessione consentirà una plusvalenza pre-tasse di circa 25 milioni, che verrà iscritta nell'esercizio 2020 oltre a un risparmio annuo, a regime, di costi operativi di circa 1,5 milioni.
    La cessione, evidenzia la banca, intende ottimizzare l'utilizzo degli immobili di proprietà, la razionalizzazione degli spazi e il contenimento dei costi. Le circa 300 risorse che lavorano nelle sedi milanesi di Banca Ifis verranno trasferite nella sede di Via Borghetto, sempre di proprietà della banca, con una superficie di 3.500 metri quadrati e che sarà interamente ristrutturata.
    L'immobile di corso Venezia è soggetto a prelazione di 60 giorni da parte della Soprintendenza alle Belle Arti. La transazione verrà completata nel primo semestre 2020. Banca Ifis è stata assistita da Mediobanca come financial advisor e dallo Studio Bonelli Erede come advisor legale. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who