Casa: Immobiliare.it, in Calabria in 2019 mercato in salute

Catanzaro é la città più cara per il comparto delle locazioni

(ANSA) - CATANZARO, 18 LUG - Alla fine del primo semestre del 2019 il mercato immobiliare della Calabria si dimostra in salute sia sul fronte delle compravendite che in quello delle locazioni. Lo riferisce, in un comunicato, l'Osservatorio di Immobiliare.it, secondo il quale i costi medi degli affitti recuperano il 2,9%, portando la richiesta mensile dei locatori a 4,67 euro al metro quadro. Il prezzo necessario, invece, per acquistare casa risulta in linea con il mese di dicembre del 2018, con una leggera flessione dello 0,1% che mantiene comunque il costo medio su una base di mille euro al metro quadro.
    "Nonostante nel comparto regionale i prezzi delle compravendite risultino stabili - afferma Immobiliare.it - nel mercato dei capoluoghi le oscillazioni sono perlopiù negative.
    Il crollo più evidente è quello di Vibo Valentia, che in sei mesi ha perso 6,7 punti percentuali, mentre Reggio Calabria ne ha persi 4,5. Catanzaro è la città più cara per il comparto locazioni a causa dell'aumento registrato del 2,3%". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video Economia


    Vai al sito: Who's Who