Casa:quota compravendita per progetti a tutela dell'ambiente

Iniziativa Save the Planet coinvolge agenzie immobiliari

(ANSA) - ROMA, 19 GIU - Donare una quota, anche simbolica, all'atto di acquisto di una casa per sostenere i progetti di salvaguardia dell'ambiente. E' l'iniziativa dell'associazione Save the planet per supportare il progetto "Safe Green Home": il primo protocollo di acquisto etico di un immobile, che oltre a garantire l'acquirente e il venditore, fa bene all'ambiente. In pratica chi sottoscriverà il protocollo da oggi contribuirà a progetti ecosostenibili di riduzione dei gas serra.
    Il protocollo di acquisto immobiliare etico si basa sul calcolo di quanta anidride carbonica ogni cittadino può ridurre per rimanere in linea con l'obiettivo di dimezzare le emissioni di gas serra entro il 2030. All'atto di acquisto, le parti verranno sensibilizzate a donare una quota - anche simbolica - per sostenere i progetti di Save The Planet Onlus. Le agenzie immobiliari, per aderire al primo protocollo per un acquisto etico, dovranno seguire un percorso di formazione ed aggiornamento, organizzato dall'Accademia REEvoluzione.
    La scelta del settore delle compravendite, spiega Save The Planet in una nota, non è casuale, dal momento che il numero delle operazioni in Italia è veramente alto e può diventare uno strumento di salvaguardia ambientale altamente efficace. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who