Usa: Chrysler Building potrebbe diventare un albergo

Stampa,con nuovi proprietari, necessari 150-250 mln investimenti

(ANSA) - NEW YORK, 12 MAR - Il Chrysler Building, uno degli edifici icona di New York, potrebbe diventare un albergo. I nuovi proprietari, RFR Holding e la societa' immobiliare Signa Holding, potrebbe infatti trasformare il grattacielo art deco' nel tentativo di rilanciarlo. Lo riporta l'agenzia Bloomberg citando alcune fonti, secondo le quali qualsiasi strada i nuovi proprietari decideranno di intraprendere sara' costosa. Il Chrysler Building richiede infatti notevoli investimenti, nell'ordine di 150 e 250 milioni di dollari, per tenere testa alla concorrenza dei grattacieli piu' moderni e con tutti i confort tecnologici.
    RFR Holding e Signa Holding hanno acquistato l'edificio a un prezzo scontato, secondo indiscrezioni, di 151 milioni di dollari, ben al di sotto degli 800 milioni pagati dall'Abu Dhabi Investment Council per una quota nel 90% nel 2008.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video Economia


      Vai al sito: Who's Who