Mutui: cresce import per seconda casa, ma spesso è in città

Dati Facile.it per il 2017. Numero richieste stabili, 7% totale

(ANSA) - ROMA, 14 GIU - Cresce l'importo medio dei mutui per le seconde case che continuano a rappresentare circa il 7% del totale ma nel 2017 la richiesta media per questa tipologia di mutuo è stata pari a 121.636 euro (+3,6% rispetto al 2016, quando si chiedeva 117.465 euro) mentre il valore medio degli immobili ha raggiunto i 191.691 euro (+4,7% rispetto ai 183.114 euro registrati nel 2016). E' quanto risulta da un'indagine di Facile.it su circa 15mila richieste di mutuo per l'anno 2017 nella quale si evidenzia però come la voglia di investimento per le seconde case sia forte soprattutto nelle grandi città: a Milano, ad esempio, il 74% dei richiedenti mutuo per seconda casa punta ad acquistare un immobile in città, mentre solo il 17,8% cerca in un'altra regione. Situazione analoga a Roma, dove il 72,7% di coloro che si rivolgono ad una banca per un mutuo seconda casa intendono comprare in città, mentre solo il 14% delle richieste è legata a un immobile fuori dai confini regionali. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who