Lusso: tornano a crescere immobili di pregio, a Roma +0,3%

Rapporto Nomisma-Santandrea luxury houses, Milano +0,4%

(ANSA) - MILANO, 6 MAR - Crescono le quotazioni degli immobili di lusso. Il secondo semestre 2017 conferma la ripresa iniziata nel primo e dopo anni di flessioni i prezzi tornano a crescere sia a Roma sia a Milano rispettivamente del +0,3% e +0,4%. Emerge dal rapporto Nomisma-Santandrea luxury houses. E' il segmento della compravendita di Milano quello più vivace, con una domanda in crescita soprattutto per Brera e Magenta, ma anche per le nuove zone toccate dalla futura linea 4 della metropolitana, anche se è nel Quadrilatero che si paga il maggior prezzo a metro quadro, fino a 13.000 euro. A Roma la domanda è in crescita, con l'eccezione delle zone Flaminio e Salario-Trieste. Il prezzo medio più alto è in centro, 10.500 euro/mq. Ciò ha un riflesso sui tempi di vendita medi, ridotti a Milano da 5,8 a 5,5 mesi, stabili sui 6,3 a Roma. Cala il divario a Milano tra prezzo richiesto e pagato, con uno sconto medio dell'11%, che a Roma è stabile sul 13,8%. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who