Aidp, contratti a termine servono

'Chiediamo a governo tavolo di confronto'

(ANSA) - ROMA, 04 LUG - Il contratto a termine "è un'esigenza imprescindibile per le aziende e per le produzioni dettata dalla imprevedibilità dei mercati", nessuna azienda può programmare assunzioni a tempo indeterminato per tutti, perché sarebbe destinata al fallimento. Non partire da questo dato di fatto, rischia di compromettere qualsiasi ipotesi di riforma e avere ricadute negative sia sulle aziende, sia sui lavoratori.
    Una cosa è limitare gli abusi, un'altra è compromettere il funzionamento di uno strumento utile: il Decreto Dignità, purtroppo, è più vicino alla seconda ipotesi". Lo si legge in una nota, dell'Aidp, Associazione dei direttori del personale.
    "Chiediamo al Governo - afferma la presidente Isabella Covili Faggioli - di avviare un tavolo di confronto con tutte le parti in causa, compresi i direttori del personale, per entrare con maggiore consapevolezza nel merito della riforma e per ragionare assieme ad un disegno di legge di riforma più ampio che tenga conto della complessa realtà del lavoro". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who