Nel secondo trimestre il 23,2% delle imprese segnala problemi

(ANSA) - ROMA, 27 GIU - Aumenta nel secondo trimestre, la quota delle imprese attive sui mercati internazionali che lamenta la presenza di significativi ostacoli all'attività di esportazione (dal 21,9% al 23,2%). E al tempo stesso peggiorano i giudizi e attese sul fatturato all'export rispetto al trimestre precedente. Sono le indicazioni derivanti dalle domande trimestrali dell'Istat alle imprese manifatturiere esportatrici.
    Costi e prezzi più elevati, tempi di consegna più lunghi e difficoltà di ordine amministrativo sono gli ostacoli segnalati in crescita dalle imprese manifatturiere esportatrici.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who