Merletti, tasse primo nemico,ok flat tax

Confartigianato, carico fiscale arriva al 42,3% del Pil

(ANSA) - ROMA, 26 GIU - La pressione fiscale "è sempre il nemico numero uno" per chi vuole fare impresa in Italia. Secondo un rapporto dell'ufficio studi di Confartigianato, presentato oggi durante l'assemblea dell'associazione, "nel 2018 il carico fiscale arriva al 42,3% del Pil, rispetto al 41,3% della media dell'Eurozona". In pratica si pagano "18,6 miliardi di tasse in più rispetto alla media europea, pari ad un maggior prelievo di 308 euro per abitante". E "allora ben venga la Flat Tax", ha detto il Presidente di Confartigianato, Giorgio Merletti.
    Sulla competitività delle imprese pesa anche il cuneo fiscale sul costo del lavoro dipendente, pari al 47,7%, vale a dire 11,8 punti superiore al 35,9% della media Ocse, sottolinea Confartigianato. "Siamo tra i peggiori d'Europa anche per la tassazione sull'energia: paghiamo 16 miliardi in più rispetto alla media europea", denuncia ancora l'associazione, sottolineando che "l'Italia è al 46esimo posto della classifica mondiale per le condizioni favorevoli a fare impresa".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who