Confesercenti, flat tax positiva

De Luise, ma sia compatibile con esigenze bilancio e equità

(ANSA) - ROMA, 13 GIU - "La flat tax potrebbe essere una rivoluzione positiva per tutti, il suo impatto però deve essere tale da rigenerare il motore dell'economia interna. Va però resa compatibile con esigenze di bilancio e deve garantire equità".
    Così la presidente di Confesercenti Patrizia De Luise ricordando che "dal nostro mercato interno si genera quasi l'80% del PIL".
    Secondo un'analisi condotta da CER Ricerche per Confesercenti il rallentamento dell'economia rilevato ad inizio anno è stato aggravato dallo stallo politico seguito alle elezioni. Lo stop del Paese ha bruciato circa 5 miliardi di crescita del Pil (lo 0,3%) tra il 2018 ed il 2019, e causando un netto peggioramento del bilancio pubblico (+7,3 miliardi di euro di disavanzo).
    Sempre secondo le stime dell'associazione, inoltre, nel commercio e nel turismo l'abusivismo genera un giro d'affari di 22 miliardi di euro, pari al 14% del fatturato dei due comparti.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who