Prosilas, in Italia stampante 3D record

Azienda marchigiana è la prima a installare la Eos P770

(ANSA) - ROMA, 19 SET - Dai cofani della auto di grande cilindrata a pezzi unici per il settore medicale, la robotica e persino i giocattoli. Sono alcune delle principali applicazioni con cui Prosilas, pmi marchigiana di eccellenza nella produzione tramite stampanti 3D attraverso le tecnologie additive e la prototipazione rapida, rilancia la sua capacità produttiva per poter rispondere alle richieste di clienti come la fascia alta del settore automobilistico.
    Per farlo Prosilas è la prima a produrre con una stampante 3D di nuova generazione collaudata a fine agosto, la Eos P770, dotata di una capacità produttiva maggiore fino al 20% rispetto alle macchine della stessa categoria a pari qualità e di un volume di lavorazione record nella tecnologia 3D. Obiettivo, riuscire a evadere ordini in tempi più rapidi stampare anche prototipi di grandi dimensioni.
    Per l'azienda di Civitanova Marche si tratta dell'ottava macchina da stampa 3D installata nel suo laboratorio.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video Economia



Vai al sito: Who's Who