Accordo Intesa-industriali per crescita

Ambiti di intervento riguarderanno industria 4.0, Pir e filiere

(ANSA) - VENEZIA, 2 OTT - Unindustria Treviso, Confindustria Padova e il Gruppo Intesa Sanpaolo hanno firmato un accordo per supportare e assistere le imprese associate al fine di accrescerne la competitività. In particolare, sono stati individuati tre specifici ambiti di intervento strategico connessi ad Industria 4.0, Finanza Straordinaria/Pir e filiere.
    La convenzione - è detto in una nota - rafforza la relazione tra la banca e le due associazioni che chiedono anche la massima attenzione, da parte dell'Istituto, verso i finanziamenti accordati alle imprese da Veneto Banca e Popolare di Vicenza. L'accordo è stato siglato dai presidenti delle due associazioni di Treviso e Padova, Maria Cristina Piovesana e Massimo Finco, e dal responsabile della divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo, Stefano Barrese.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Vai al sito: Who's Who