Toninelli, al primo posto miglioramento treni regionali

A settembre andremo a controllare standard sicurezza e qualità

(ANSA) - ROMA, 4 AGO - "Alta velocità, alti livelli. Dobbiamo mantenerli tali, va bene, c'è concorrenza, ma ricordiamoci una cosa, che la stragrande maggioranza dei cittadini italiani, dei cittadini che si muovono, viaggia sui treni regionali". Così il ministro dei Trasporti e delle infrastrutture, Danilo Toninelli, durante una diretta Facebook da un treno a regionale a Roma. Toninelli ha detto che "non sono da Paese avanzato i disagi, dalla Lombardia alla Sicilia, sui treni pendolari di chi si alza alle cinque del mattino e arriva a casa alla sera". E dunque "ora la centralità dev'essere sul far marciare meglio, di più, più comodi e più puntuali i treni regionali. Andremo a controllare già da settembre in tour, e dove noteremo standard di sicurezza e qualità insufficienti dovremo agire, l'impegno è al massimo"(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Vai alla rubrica Risparmio e Investimenti

Mobilità e Infrastrutture

Milano: da fine marzo aumento biglietto bus e metro

Nessun rincaro per l'abbonamento annuale, si potrà pagare a rate


Mobilità: workshop Regione Marche per Settimana europea

Ceriscioli, siamo leader Biologico, sostenibilità e il futuro


Atac: Presidente, primo storico utile di 5,2 milioni

A 1 anno da istanza concordato, "più ticket e lotta a evasione"


Video Economia