Guida alle Opzioni

Definizione

Le opzioni sono contratti finanziari che danno al compratore il diritto, ma non l'obbligo, di comprare o di vendere, una quantità determinata di un'attività finanziaria o reale sottostante (titoli azionari e obbligazionari, indici azionari, tassi d'interesse, futures, valute,crediti, materie prime, energia, metalli preziosi, merci, prodotti agricoli,…), ad un prezzo determinato, ad una data specifica (opzioni di tipo europeo) oppure entro una data specifica (opzioni di tipo americano).
Le opzioni si possono dividere nelle seguenti due sottocategorie:

  • opzioni call, ovvero il contratto che assegna la facoltà di acquistare o non acquistare l'attività sottostante;
  • opzioni put, ovvero il contratto che assegna la facoltà di vendere o non vendere l'attività oggetto del contratto.
La responsabilità editoriale e i contenuti sono a cura di Brown Editore

Video Economia

TG Fisco

Reteconomy

Responsabilità editoriale Reteconomy

Vai al sito: ANSA Professioni
Vai al sito: Notiziario Economico Finanziario dell'ANSA

Vai al sito: L'Agenda Economica Finanziaria e Rassegna Stampa dell'ANSA

BANCA IFIS

 (ANSA)

Banca Ifis: Osservatorio Pmi, sostegno da fondo garanzia

Oltre 15mila imprese con Sabatini Ter


 (ANSA)

Banca Ifis: Osservatorio Pmi, contratti leasing in rialzo

In crescita i settori immobiliare e dei veicoli industriali


Vai alla rubrica: Pianeta Camere