Guida alle Obbligazioni

Caratteristiche

Tasso di interesse

Le obbligazioni pagano gli interessi in misura prestabilita o variabile.
Sulla base di questo tasso di interesse, l'emittente paga gli interessi a date prestabilite (di solito ogni sei mesi o ogni anno).
Quando un'obbligazione è venduta si consegnano all'acquirente le cedole non ancora maturate. Il compratore pagherà al venditore il capitale e la parte di cedola già maturata.

Scadenza

È la data alla quale è fissato il rimborso del valore nominale dell'obbligazione. Esistono 3 tre categorie di obbligazioni:

  • fino a 18 mesi: titoli a breve termine
  • da 18 mesi a 5 anni: titoli a medio termine
  • oltre i 5 anni: titoli a lungo termine.

Il grafico successivo mostra i flussi di cassa per un compratore di un'obbligazione con queste caratteristiche:

  • valore nominale 100 euro
  • prezzo di emissione 98 euro
  • cedola 5%: 5 euro
  • durata 5 anni

Uscite = -98
Entrate = +125
Saldo = 27

La responsabilità editoriale e i contenuti sono a cura di Brown Editore

Video Economia

Vai alla rubrica Risparmio e Investimenti
Vai al sito: ANSA Professioni

Vai al sito: L'Agenda Economica Finanziaria e Rassegna Stampa dell'ANSA
Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Criptovalute news

Mobilità e Infrastrutture

In 2 pestarono dipendenti Atm a Milano, condanne fino 3 anni

Aggressione contro controllori a maggio dopo atti vandalici


Sit-in pro Tibus, amministratori dicono no ad Anagnina

Lolli,scelta sbagliata.Amministrazione Raggi non ferisca Abruzzo


Trasporti: Roma è città Ue dove si usano più mezzi privati

Rappresentano il 65% degli spostamenti, a Parigi sono il 15,8%