Guida ai Covered Warrant

Cosa sono i Covered Warrant

I Covered Warrant sono strumenti finanziari che conferiscono la facoltà di acquistare (Call Covered Warrant) o di vendere (Put Covered Warrant), alla o entro la data di scadenza a seconda che si tratti rispettivamente di CW di stile europeo o americano, un'attività finanziaria (sottostante o underlying) a un prezzo prestabilito (strike price) contro il pagamento di un premio.

I Covered Warrant rappresentano un'evoluzione dei tradizionali Warrant. Si tratta sostanzialmente di strumenti finanziari identici ai Warrant ma che si distinguono da questi ultimi per emittente e finalità dell'emissione, essendo collocati da soggetti diversi e indipendenti dagli emittenti dell'attività sottostante.

Per quanto concerne invece le finalità, l'esigenza dell'emissione non è più quella di raccogliere capitale ma quella di far assumere al Covered Warrant un ruolo autonomo rispetto all'emittente dei titoli sottostanti.

Attraverso i Covered Warrant l'investitore ha la possibilità di partecipare a un determinato trend di mercato conoscendo in anticipo la perdita massima realizzabile (corrispondente al premio pagato per l'acquisto del Covered) a fronte di un profitto potenzialmente illimitato, potendo beneficiare dell'effetto leva dello strumento.

Entro la data di scadenza nel caso dei Covered Warrant di stile americano o alla data di scadenza nel caso di quelli di stile europeo, l'investitore può esercitare il diritto conferitogli dal CW, incassando un controvalore pari alla differenza, se positiva, tra il prezzo di mercato dell'attività sottostante e lo "strike price". Alternativamente l'investitore può vendere prima della scadenza il CW in Borsa (come un normale titolo azionario) per monetizzare l'eventuale profitto.

La responsabilità editoriale e i contenuti sono a cura di Brown Editore

Video Economia

TG Fisco

Reteconomy

Responsabilità editoriale Reteconomy

Vai al sito: ANSA Professioni

Vai al sito: L'Agenda Economica Finanziaria e Rassegna Stampa dell'ANSA

BANCA IFIS

 (ANSA)

Banca Ifis: Osservatorio Pmi, in calo stock finanziamenti

In diminuzione del 15% rispetto al picco del 2011 (-132 mld)


 (ANSA)

Banca Ifis: Osservatorio Pmi, aumentano imprese innovative

Numeri in forte crescita, circa 7.400 startup in elenchi


Vai alla rubrica: Pianeta Camere

Real Estate

Manovra: confermata cedolare secca sugli affitti

Agevolazione al 10% in scadenza il 31 dicembre 2017


Casa: Farina (Ania), cambio strategia per gestire catastrofi

Per coprire abitazioni da questi danni si spendono 85 euro annui