Responsabilità editoriale di Brown Editore

Apre Area X, un'avventura nello spazio per diffondere la cultura della protezione

Si è inaugurata oggi a Torino l'Area X, uno spazio innovativo esperienzale che promuove la cultura della ...

Brown Editore

Si è inaugurata oggi a Torino l'Area X, uno spazio innovativo esperienzale che promuove la cultura della protezione attraverso un gioco in realtà virtuale interattiva e coinvolgente. Già a partire dalle vetrine, l'attenzione dei passanti è catturata con proiezioni olografiche tridimensionali e una scenografica composizione di schermi led. Varcando le porte dello store si entra in un'avventura unica, ambientata in un pianeta alieno dove la protezione è tanto importante quanto sul pianeta Terra. Qui, nei panni di coloni, i visitatori sono chiamati a compiere una serie di azioni e a prendere una serie di scelte. L'esperienza si sviluppa attraverso tre differenti postazioni che permettono di esplorare il pianeta volando con un jetpack tra suggestive isole galleggianti, visitare un modulo abitativo alieno e mettersi alla guida di un rover spaziale in viaggio tra scenari mozzafiato interamente realizzati in 3D. Tutte le esperienze sono legate fra loro da una meccanica di gioco guidata da una sola semplice regola: se ti proteggi in modo adeguato, le tue avventure saranno più affascinanti e soddisfacenti. Prima di affrontare ogni scenario è possibile infatti scegliere alcune speciali assicurazioni "spaziali" da portare con sé, per proteggere il proprio punteggio da eventuali imprevisti che lo farebbero diminuire, rendendo così comprensibile a tutti quale assicurazione è la più adeguata per ogni situazione che si troveranno a vivere. In questo modo si rende divertente il tema della protezione, soprattutto per le nuove generazioni. L'idea innovativa di utilizzare il gioco per diffondere la cultura di protezione è stata di Intesa Sanpaolo Assicura in collaborazione con Deloitte Digital, Officine Innovazione e ETT. Lo store, che si trova a Torino in via San Francesco, è aperto al pubblico e completamente gratuito. Sul sito www.area-x.com sono disponibili gli orari di apertura e il calendario per programmare la propria visita.

Video Economia


Vai al sito: Who's Who