Responsabilità editoriale di Brown Editore

Lavoro: 230mila occupati in più con stagione estiva più lunga di 2 mesi

Più estate, più occupazione. A settembre l'estate prosegue e più di 13 milioni di turisti sono attesi nelle ...

Brown Editore

Più estate, più occupazione. A settembre l'estate prosegue e più di 13 milioni di turisti sono attesi nelle strutture ricettive, sostenendo il settore del turismo e quindi il mercato del lavoro. Il 21,1% degli italiani che andranno o sono andati in vacanza durante l'estate, farà almeno un giorno di vacanza nel corso del mese di settembre. Si tratta di un dato in netta crescita rispetto al 14,9% del 2017 ed al 13,9% del 2016. Per il 19,5% si tratterà della vacanza principale, mentre gli altri si concederanno un supplemento di relax durante i week end. Il flusso è in costante crescita: negli ultimi dieci anni gli arrivi sono aumentati di oltre il 36% (+52,7% per gli stranieri e +18,8% per gli italiani). Nel mese di settembre, le imprese del turismo danno lavoro a quasi 1 milione e 160mila lavoratori, che scendono a quasi 930mila a novembre. "Se si riuscisse a prolungare la stagione di due mesi - sostiene il presidente di Federalberghi, Bernabò Bocca - si produrrebbe un aumento immediato dell'occupazione, con effetti concreti per quasi 230mila persone, in massima parte di giovane età: più del 71% ha meno di quarant'anni e più del 47% meno di trenta".

Video Economia



Vai al sito: Who's Who