Responsabilità editoriale di Brown Editore

Mutui: a Milano e Roma l'importo erogato aumenta di oltre il 3%

Comprare casa a Milano e Roma oggi è più facile o, perlomeno, le banche sono più generose. Secondo le analisi ...

Brown Editore

Comprare casa a Milano e Roma oggi è più facile o, perlomeno, le banche sono più generose. Secondo le analisi elaborate congiuntamente da Facile.it e Mutui.it, nei primi sei mesi dell'anno l'importo che in media le banche hanno erogato ai mutuatari di queste due grandi città si aggira intorno ai 150mila euro, con un aumento di oltre il 3% rispetto all'anno scorso. In particolare, per i mutuatari residenti nella provincia di Milano l'erogato è aumentato notevolmente fino a raggiungere la somma di 151.800 euro, vale a dire il 3,5% in più di quanto non fosse dodici mesi prima quando gli istituti avevano accordato ai milanesi alle prese con l'acquisto della casa 146.700 euro. A Roma invece la cifra concessa dalle banche a chi acquista casa è leggermente più bassa, si parla in media di 147.700 euro, vale a dire il 3,6% in più di quanto non fosse dodici mesi fa quando, ancora una volta in media, le banche avevano accordato ai romani alle prese con l'acquisto della casa 142.500 euro. Ad aumentare, si legge ancora nell'analisi, non sono solo gli importi erogati, ma anche i cosiddetti Loan To Value (LTV), vale a dire la percentuale di valore dell'immobile finanziata tramite il mutuo: a Milano ha ormai sorpassato la soglia psicologica del 65% arrivando a sfiorare il 66%, mentre a Roma è arrivata al 60%.

Video Economia



Vai al sito: Who's Who