Responsabilità editoriale di Brown Editore

Rc auto più cara in Italia che in Europa, scatta il gruppo di acquisto Abbassa La Polizza

Le polizze Rca in Italia detengono il primato come le più costose d'Europa: solo nell'anno 2016 gli automobilisti ...

Brown Editore

Le polizze Rca in Italia detengono il primato come le più costose d'Europa: solo nell'anno 2016 gli automobilisti italiani hanno speso almeno 100 euro in più rispetto alla media degli assicurati nel resto del continente. Dall'ultima relazione annuale Ivass nel periodo 2011-2015 gli assicurati italiani hanno pagato mediamente 392 euro contro i 354 degli inglesi, 227 dei tedeschi, 182 degli spagnoli e 165 dei francesi. Il gap riscontrato per lo stesso periodo, rispetto alla media (esclusa l'Italia), è pari a 159 euro in più a sfavore degli assicurati italiani (+69%). La differenza, in dettaglio, è imputabile alle maggiori spese sostenute in Italia per il costo sinistri (per 80 euro), alle spese gestionali (18 euro) e al margine tecnico per polizza (57 euro). Oltre a costi maggiori, l'automobilistia italiano ha dovuto subire anche rincari importanti. Secondo l'analisi di Altroconsumo, a seconda che sia a Milano o a Palermo, l'assicurato ha dovuto sborsare fino al 9-10% in più rispetto all'anno precedente. Viceversa, a Napoli la sua polizza assicurativa avrà comunque subìto degli aumenti, ma di entità inferiore e "solo" fino al 6-7% annuo in più. Alla luce di questa situazione, Altroconsumo ha deciso di sperimentare la formula del gruppo d'acquisto in versione Rca: Abbassa la polizza. L'obiettivo è quello di smuovere le acque nel settore ed entrare nel mercato per ottenere risparmi più consistenti. Aperto a tutti coloro che hanno un'auto già assicurata, si può aderire ad Abbassa la polizza sino al 28 febbraio 2018. L'intermediario sarà Altroconsumo Connect.

Video Economia



Vai al sito: Who's Who