Responsabilità editoriale di Brown Editore

Immobiliare: pensionati effettuano il 9% delle compravendite (senza accendere il mutuo)

Il mattone piace anche ai pensionati che acquistano casa per la maggior parte senza ricorrere al mutuo. Secondo i ...

Brown Editore

Il mattone piace anche ai pensionati che acquistano casa per la maggior parte senza ricorrere al mutuo. Secondo i dati raccolti da Tecnocasa, nel primo semestre dell'anno l'8,5% delle compravendite è stato effettuato da soggetti in pensione, in lieve diminuzione rispetto al 9,4% dell'anno passato. Restando su questo target di acquirenti, si è constatato che solo il 9% degli acquisti è stato effettuato con l'ausilio di un mutuo, mentre ben il 91% della compravendite è avvenuto senza l'intervento da parte di istituti di credito. Nella maggior parte dei casi (il 63%) i pensionati hanno comprato l'abitazione principale. Numerosi (il 27%) anche coloro che hanno acquistato per investimento, mentre più contenuta (l'11%) è la percentuale di compravendite che ha riguardato la casa vacanza. Rispetto a un anno fa diminuisce leggermente la percentuale di acquisti di casa vacanza (-1,8%), mentre resta sostanzialmente stabile la componente di acquisti per investimento (-0,7%). Le richieste dei pensionati si sono concentrate maggiormente sui trilocali (38,8%), seguiti dai bilocali (27,8%) e dai quattro locali (13,6%); ville, villette, rustici, case indipendenti e semindipendenti compongono insieme il 12,9% degli acquisti.

Video Economia



Vai al sito: Who's Who