Usa: posticipato pranzo con Buffett, crolla token Tron

Il fondatore Sun ha i calcoli e rimanda, ma accuse riciclaggio

(ANSA) - NEW YORK, 23 LUG - L'imprenditore di criptovalute Justin Sun posticipa l'atteso pranzo con Warren Buffett per motivi di salute. E Tron, il suo token digitale, crolla, arrivando a perdere fino al 16%. Sun ha offerto, nell'ambito della tradizionale asta di beneficenza, la cifra record di 4,7 milioni di dollari per aggiudicarsi la possibilità di sedersi al tavolo con Buffett. Poco dopo la vittoria Sun aveva spiegato che era sua intenzione spiegare e illustrare al meglio al guru della finanza, noto scettico degli asset digitali, le criptovalute. La decisione di posticipare il pranzo è legata ufficialmente a motivi di salute, e precisamente ad alcuni calcoli renali rinvenuti a Sun. Ma secondo indiscrezioni potrebbero esserci altri motivi, quali le accuse mosse contro Sun di raccolta fondi illegali e riciclaggio di denaro.(ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia


Vai al sito: Who's Who