Cioffi (Mise) Libra?Vedremo,inopportuno ciò che destabilizza

(ANSA) - ROMA, 11 LUG - "Il Governo osserverà con attenzione l'evoluzione" dell'iniziativa 'Libra' lanciata da Facebook, "posto che è inopportuno che una società privata introduca sul mercato strumenti o prodotti che possano minare la stabilità di uno stato nazionale". Così il sottosegretario allo Sviluppo economico, Andrea Cioffi, rispondendo a un'interrogazione in commissione Trasporti alla Camera, in merito all'eventuale introduzione della criptovaluta di Facebook. Il Mise, dice Cioffi, "effettuerà ogni tipo di valutazione sul tema in raccordo con il ministero dell'Economia e delle Finanze, competente per materia, nonché con le Autorità di settore", anche "in materia di antiriciclaggio". Comunque, prosegue, il ministero dello Sviluppo "valuterà il progetto di Facebook quando sarà presentato formalmente, considerando che al momento l'iniziativa appare in fase di definizione". In particolare, il sottosegretario ha ricordato come le autorità Usa abbiano avanzato il "sospetto" che la nuova moneta "potrebbe creare un nuovo sistema finanziario con base al di fuori di confini statunitensi". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia

Ultima ora


Vai al sito: Who's Who