Borsa: Asia senza direzione, valute stabili, Tokyo +0,15%

Quotazioni metalli spingono titoli materie prime

(ANSA) - MILANO, 29 AGO - Si sono mosse senza una precisa direzione le principali borse di Asia e Pacifico, dopo i recenti rialzi, in un clima di stabilità valutaria a seguito delle recenti mosse dell'amministrazione Usa in tema di politica commerciale. Positivi i futures sull'Europa e su Wall Street in attesa del Pil trimestrale francese, unico dato di rilievo europeo, mentre dagli Usa sono in arrivo le richieste di mutui, il Pil trimestrale, i consumi personali e le vendite di abitazioni che tradiscono, secondo le stime, un lieve rallentamento del ciclo economico. Positive Tokyo (+0,15%), Taiwan (+1%), Seul (+0,25%) e Sidney (+0,75%), spinta dall'aumento delle quotazioni dei metalli. Poco mossa Hong Kong (+0,04%), ancora aperta insieme a Shanghai (-0,48%) e Seul (-0,03%). In luce il comparto estrattivo-minerario con la giapponese Mitsui Mining (+2,51%) e le australiane Boral (+9,97%) e Bhp (+1,2%). Bene Sony (+1,93%) e Konica-Minolta (+2,07%), contrastati gli automobilistici Mazda (-0,42%) e Toyota (+0,63%).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video Economia



Vai al sito: Who's Who